La società

PDFStampaE-mail

PROFILO AZIENDALE

La CEPLAST s.r.l., da 40 anni impegnata nella produzione di imballaggi biodegradabili e compostabili, è leader nel settore a livello italiano ed europeo. Il successo raggiunto è frutto della costante crescita e dell’adeguamento al contesto di riferimento in continua evoluzione, oltre che dell’acquisizione e del mantenimento del know how e delle competenze.

L’attenzione dell’azienda è da sempre rivolta alla soddisfazione del cliente al quale viene offerta un’ampia gamma di prodotti personalizzabili:

sacchi biodegradabili e compostabili al 100% per la raccolta differenziata (Biobag) e certificati secondo la norma Uni En 13432
shopper biodegradabili e compostabili secondo la norma Uni En 13432
bio pattumiere per la raccolta differenziata (tra cui Airpatty)
sacchi in polietilene coestruso (Robusta)

La CEPLAST si estende su una superficie di 10.000 mq di cui 7.000 coperti

LA NOSTRA ATTENZIONE PER LA QUALITA’…

Una leva strategica che CEPLAST ha da sempre saputo sfruttare è la qualità. Aspetto questo piuttosto sensibile visto che il mercato è sempre più attento alle caratteristiche qualitative dei prodotti offerti e delle materie prime utilizzate.

L’azienda ha adottato il sistema di certificazione ISO 9001 e ISO 14001, rispettivamente dedicate alla qualità e al rispetto dell’ambiente. CEPLAST in linea con le normative ISO ha fatto proprie una serie di procedure allo scopo di migliorare i processi posti in essere sia all’interno dell’organizzazione che nel contatto con l’esterno. L’adozione delle procedure previste consente di sfruttare al massimo le risorse a disposizione e di perseguire una logica di miglioramento continuo focalizzata alla costante soddisfazione di tutti gli utenti che entrano in contatto con l’organizzazione. E’ stato sviluppato inoltre, un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività.

… E PER IL RISPETTO DELL’AMBIENTE

Il contesto all’interno del quale l’azienda opera sta attribuendo sempre maggiore importanza al concetto di impresa socialmente responsabile ossia quell’impresa che corregge la propria strategia gestionale per rispondere alle preoccupazioni di natura sociale ed ecologica.

La CEPLAST ha da sempre sposato questa idea di impresa che contribuisce allo sviluppo sostenibile; l’azienda ha destinato, e continua a farlo, risorse alla ricerca al fine di scoprire nuovi materiali ecocompatibili. Uno dei risultati della ricerca è il Mater bi di Novamont. Tale prodotto è una bio plastica e verrà impiegato nella produzione di shopper biodegradabili e compostabili. L’introduzione di questi polimeri permette, quindi, la sostituzione di prodotti a base di sostanze fossili (petrolio) con sostanze da fonti rinnovabili senza tralasciare la qualità dei prodotti e soprattutto nel pieno rispetto dell’ambiente.

A livello europeo è stata prevista la norma EN 13432 che stabilisce quelli che sono i requisiti al fine di poter individuare gli imballaggi compostabili. Restano però esclusi dal campo di applicazione di questa norma i materiali plastici non usati come imballaggi. Per colmare questa lacuna è stata messa a punto la norma EN 14995. Da un punto di vista tecnico essa è identica alla norma EN 13432, ma permette di coprire un più ampio numero di applicazioni diverse dall’imballaggio. I materiali Mater-Bi sono certificati “biodegradabili e compostabili” secondo le norme EN13432 ed EN14995 per l’area europea. Enti certificatori operanti nel settore delle plastiche biodegradabili e compostabili sono CIC-Certiquality (Italia) DIN CERTCO (Germania) e VINÇOTTE (Belgio).

Modulo contatti

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com